Login
Consorzio Agorà Soc. Coop. Sociale - Torna alla Home page Consorzio Agorà Soc. Coop. Sociale
Feed Rss Archivio News

In evidenza:
Domiciliarità anziani e disabili
Residenza Protetta Dott. Zunino - Tiglieto
» StreetArt a Rapallo 'Fuori dai Binari'

Home > StreetArt a Rapallo 'Fuori dai Binari'

Avviata oggi la performace di street art alla Stazione di Rapallo sul muro ovest del primo binario.

Fino a giovedì 25 ottobre alcuni giovani writer che frequentano il Centro Giovani “Fuoridaibinari” di Rapallo trasformeranno l’area limitrofa alla stazione in un luogo di creazione di arte di strada sotto gli occhi dei frequentatori e viaggiatori. Il gruppo è capitanato dall’artista Shen II, molto attivo nel panorama genovese ed italiano.

L’idea nasce dalla progettazione (4G - Giovani Generazioni in Gioco per la Governance) del Bando Giovani della Compagnia di San Paolo, capofilato dal Consorzio Agorà (che gestisce anche il Centro Giovani) in rete con Comune di Rapallo e Distretto Socio Sanitario 14, per rafforzare la capacità dei giovani di essere parte attiva della comunità in cui vivono, con le loro competenze, capacità, modi di essere, visioni. Presente anche l’azienda genovese di pitture e vernici Vecom Srl, che ha contribuito con la fornitura del colore di fondo.

Nell’ambito della campagna “Muovilarte”, Rete Ferroviaria Italiana (Gruppo FS Italiane) ha concesso l’utilizzo del muro, collocato proprio sotto i locali del Centro “Fuoridaibinari” e, purtroppo, oggetto di frequenti “imbrattamenti”. In questo modo, si vuole affermare la capacità dell’arte dei graffiti di restituire bellezza dove c’è degrado, e nello stesso tempo permettere ai cittadini di appropriarsi di spazi urbani rinnovati. Tutto ciò attraverso i giovani, che grazie alle loro competenze, creatività e alla loro vitalità diventano gli artefici di questa riqualificazione.

 
Il tema affrontato è quello legato alle attività del Centro Giovani “Fuoridaibinari”, che gravitano per lo più intorno alla musica. Il Centro, infatti, aperto dal 2015 offre per due giorni alla settimana sala prove musicali, studio di registrazione, strumentazione foto/video, spazio ciclofficina, attrezzi e laboratori di giocoleria per permettere ai ragazzi di portare avanti i loro interessi e talenti. Il tutto con una costante apertura al territorio, organizzando eventi, formazione, riqualificazione di spazi e progettazione con le istituzioni.

Il writer Shen II
Pako anche noto come Shen2 nasce a Genova il 16 luglio 1981. Sin da bambino ha la passione per il disegno ma è nel 1997 che grazie alla cultura hip-hop viene in contatto con il writing. Ed è questa la disciplina che lo farà esprimere al massimo. Sin da subito si appassiona alle lettere e al wildstyle ispirandosi alla scuola tedesca, in primis i la wild side crew. Tante le crew di cui ha fatto parte e fa parte "Ds-cds-pek" (non più attive) "Bds-Rtf-Daok"(attualmente attive).Nei primi anni 2000 inizia a girare jam di graffiti in gran parte di italia, Tra le più importanti il meeting of style.Ma e nel 2007 che farà l esperienza che lo segnerà per sempre. Partecipa al La Gold Rush a Los Angeles.
Da circa 10 anni collabora costantemente con le istituzioni le varie associazioni che si occupano di utilizzare il writing o streetart per riqualificare quartieri o spazi degradati.Su tutti Walk the line.Col tempo non si limita solo alle lettere ma sviluppa anche un suo stile di puppet "character" e figurativi in genere.Nel 2013 circa,inizia a sviluppare lo stile 3D(ne è affascinato da sempre ma prima di allora non riesce ad affrontarlo).Qui finalmente trova la quadratura del cerchio.
A oggi è uno tra i più attivi writers a Genova nonché uno dei punti cardine della scena.
Profilo Facebook https://www.facebook.com/joshua.pakoshen
Profilo Instagram https://www.instagram.com/jo_shentwo/)

Bando Giovani Compagnia di San Paolo
“Per ragioni demografiche, equitative e di sviluppo economico è più che mai necessario puntare l’attenzione sulle giovani generazioni. Gli interventi sulla prima fase di vita sono cruciali per contrastare la riproduzione di povertà ed esclusione; il passaggio tra adolescenza ed età adulta ha acquisito una nuova problematicità che viene affrontata con progetti di empowerment”.
Con il presente bando le Fondazioni si propongono in primo luogo di sostenere progettualità che mirino all’ empowerment dei giovani, valorizzandone abilità e caratteristiche, promuovendo il rafforzamento delle competenze e lo stimolo a processi di autonomia e protagonismo che portino all’assunzione di responsabilità da parte dei giovani e che favoriscano la creazione di benessere non solo della popolazione giovanile ma dell’intera collettività .
Le azioni di empowerment giovanile si avvalgono di percorsi di apprendimento che rafforzano e ampliano le opportunità dei giovani e le loro capacità di scelta; nello stesso tempo, promuovono la partecipazione ai processi decisionali che riguardano la comunità locale.

Consorzio Agorà
Agorà è un consorzio di Imprese Sociali di comunità. Lavora per far crescere il territorio in cui è presente, valorizzandone le caratteristiche; opera per una comunità inclusiva, solidale e accogliente e sostiene l’integrazione delle risorse per accrescere opportunità per i cittadini; si impegna attivamente, affinché i soggetti pubblici e privati, le persone singole e quelle associate possano collaborare ed essere partner per il benessere di tutti.
Agorà lavora nei servizi educativi, sociali, socio-sanitari, assistenziali, di animazione, ricreativi, di inclusione sociale e lavorativa, di accoglienza, di turismo sociale.
I destinatari dei servizi offerti sono i bambini, le famiglie, i ragazzi e i giovani; gli adulti in formazione e le persone e famiglie fragili; gli anziani e le persone sole, i migranti.
(dal Bilancio Sociale 201