Login
Consorzio Agorà Soc. Coop. Sociale - Torna alla Home page Consorzio Agorà Soc. Coop. Sociale
Feed Rss Archivio News

In evidenza:
Domiciliarità anziani e disabili
Residenza Protetta Dott. Zunino - Tiglieto
» Bad boy

RSI o CSR > AGORA' per il SOCIALE > Bad boy

Agorà Communication ha dedicato una micro-campagna al bullismo, realizzando il primo cortometraggio autoprodotto con la partecipazione di vari colleghi, che si sono improvvisati attori, per l'occasione.

La storia

Michael è un bullo, che partecipa a un reality: “Bad boy – chi è il più cattivo tra di noi?”. I suoi miti sono: De Niro di “Taxi Driver”, Javier Bardem di “Non è un paese per vecchi” ecc. In tv incontra 3 giudici, che lo mettono a dura prova con le loro idee di “vero cattivo”. In una pausa tra una registrazione e l’altra, qualcosa però lo fa riflettere sull’opportunità di rimanere lì…

Vedi il promo

Oltre il contenuto

Convinti che i servizi sociali oggi debbano usare linguaggi ed escamotage di coinvolgimento nuovi, adeguati ai ragazzi, il gruppo di Agorà si è misurato con un tema vecchio come il mondo, scimmiottando mostri sacri del cinema, per far riflettere il pubblico, con un pizzico di ironia. La storia è piena di cliché, ma introduce anche temi importanti, quali la scelta, la responsabilità individuale e la possibilità di cambiare. Il concetto di "disabilità sociale" è il significato ultimo che si vuole passare, pur con un finale della storia aperto.

Scheda corto

Il video è autoprodotto ed è scritto a più mani (W. Bielli, A. Firpo, A. Grasso e P. Russo).
Gli interpreti: Tiziana Atikala, Marco Baldassarre, Simona Binello, Michele Conforti, Arcangela Firpo, Alessandra Grasso, Susanna Oliva, Sergio Rivolo, Pier Russo, Marcello Turmolini, le ragazze della CEA “Itaca” e il protagonista Gabriele Bielli.

Direttore di produzione: Alessandra Grasso. Regia: Pier Russo. Riprese: Walter Bielli e Pier Russo. Post produzione: Walter Bielli e Pier Russo. Direttore di fotografia: Amelia Di Lorenzo. Sceneggiatura: Alessandra Grasso, Arcangela Firpo, Pier Russo e Walter Bielli.

Sono tutti operatori del Consorzio, quindi non fanno gli attori, ma hanno voluto testimoniare - mettendoci la faccia - il loro impegno professionale quotidiano nelle relazioni con gli adolescenti e loro relative problematiche.

Un ringraziamento a: Costa Edutainment, Genova Liguria Film Commission, Tele Genova.

    

Alcuni scatti della realizzazione

Dopo l'annullo della Biennale della Prossimità, il lancio è stato spostato al Salone ABCD